Logo
11 Sep

5 ott. ore 18 SOGNI DI CARBONE

5 ott. ore 18 SOGNI DI CARBONE

SOGNI DI CARBONE

di e con Costanza Mascilli Migliorini

sabato 5 ottobre 2019, ore 18

Ex Chiesa di San Jacopo in Campo Corbolini – Via Faenza, 23

nell’ambito delle manifestazioni de L’Eredità delle Donne

 

Nell’ambito della manifestazione L’Eredità delle donne - OFF, di cui è madrina Serena Dandini e che animerà Firenze dal 4 al 6 ottobre, l’Associazione Legamidarte presenta uno spettacolo scritto e interpretato da Costanza Mascilli Migliorini, Sogni di carbone, una produzione de La Compagnia teatrale del Legame, sotto la regia di Daniele Lamuraglia. Lo spettacolo è alle 18 di sabato 5 ottobre e sarà ospitato, grazie alla Scuola Lorenzo de’Medici, nella ex chiesa di San Jacopo in Campo Corbolini in Via Faenza 23 a Firenze.

Sogni di carbone: non è la storia, come tante altre, di una violenza subita da una donna, ma un testo di una grande potenza poetica che dal rogo dei sogni che segue al dolore fisico e psichico propone come via di resurrezione la conquista o riconquista della propria dignità, consapevolezza, autostima, che non è altro che amore per se stesse e stessi, di cui tutte e tutti si ha bisogno.  Uno spettacolo che tocca le corde più nascoste e vitali di ogni donna per superare con coraggio e determinazione le grandi violenze, ma anche quelle piccole, ma profonde e penetranti che ognuna subisce ogni giorno, per trovare una nuova forza dentro di sé.

Ecco un piccolo assaggio del testo:

“No, la violenza non si presenta.                                                                                                                                      

Lei non ti stringe la mano, ti piomba addosso.                                                      

Non ti dirà il suo nome, ma tu potrai dimenticare il tuo.

'Sogni di carbone' perché ogni cosa si riduce a questo dopo un rogo. 

Malgrado tutto però, purtroppo o per fortuna, non si smette mai di sognare.

Mentre qualcun altro sta cercando di lavarsi via il carbone dalle mani, io aspetterò il giorno in cui sarò mia, e aprirò le ali a un cielo d'amore che non chieda nient'altro che me.”

Costanza Mascilli Migliorini è una giovane attrice e scrittrice, impegnata sia sul fronte del mondo femminile che su quello dei profughi e rifugiati politici. Ha già al suo attivo una raccolta di poesie dal titolo Son Per Voi Me Stessa(Edizioni Tassinari, Firenze, settembre 2017) e la sceneggiatura di Profughi, storia dei richiedenti asilo, interpretata dagli stessi reali protagonisti,di cui è stata anche aiuto regista e andato in scena anche al Museo Egizio di Torino nel 2018. 

Come attrice hainterpretato ruoli importanti come quello di protagonista ne Il Difettosotratto dall’omonimo libro di Franco Vestri, funzionario del MiBACT che ha partecipato alla progettazione e direzione di importantissimi restauri a Firenze, “Auguri amore mio”, cortometraggio contro la violenza sulle donne, per la regia di Accursio Graffeo, nel ruolo della protagonista,“Finale di partita”, spettacolo teatrale di Samuel Beckett, nel ruolo di Clov, ed infine la“Vita di una maratoneta”, stesura e interpretazione del monologo tratto dall’autobiografia di Katherine Switzer, la prima maratoneta donna. 

Per questa sua attività ha trovato un humusperfettamente consono nella Compagnia teatrale del Legame, con la quale collabora da qualche anno. Natanel 2006dalla volontà del regista e scrittore Daniele Lamuraglia, percreare progetti che rispondano a finalità sia artistiche che socialicivili, ha attivato numerose collaborazioni nella convinzione che la creazione di sinergie sia un presupposto essenziale per restituire alla cultura e allo spettacolo un ruolo fecondo nella società. Una delle collaborazioni più recenti è con l’Associazione Legamidarte, organizzatrice dell’evento e presieduta da Marco Papeschi, poliedrica figura di musicista, didatta e scrittore. Daniele Lamuraglia, regista di Sogni di carbone, ha collaborando con Antonio Tabucchi per Cristo Gitano (2002), con Alessandro Serpieri per Shakespeare Messages System (2003), realizzato due film, Firenze 17 luglio 1944 (2003) e Il piccolo grande senso del dovere (2010)epubblicato diversi libri come Il Libro di Cristo Gitanoper Pagnini Editore con la prefazione di Antonio Tabucchi (2005), I 100 geni che hanno cambiato il mondoper Mondadori (2010), Opere teatraliper A&B Editrice con la prefazione di Alessandro Serpieri (2011) e un saggio sul teatro in Differences on Stage pubblicato da Cambridge Scholars Publishi.

 

 

INFO E PRENOTAZIONI (obbligatorie)

Associazione Legamidarte – www.legamidarte.it, 333 7480487 (lun. e sab. 9-12, mer. e ven. 15-19), legamidarte@gmai.com

 


Torna all'elenco delle news

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Iscrivendoti alla nostra newsletter verrai sempre informato su tutte le attività di Legamidarte.